Casi e contatti Covid-19 a scuola: riammissione solo con tampone negativo. Nuove indicazioni dall’ATS Brescia

Stampa

Considerato l’aumento dell’incidenza della malattia da SARS-CoV-2 sul territorio locale e regionale, spesso correlata alla presenza di varianti con importante coinvolgimento del setting scolastico, l’ATS di Brescia pubblica le nuove indicazioni per la gestione dei casi e contatti in ambito scolastico.

I contatti stretti di caso sono sottoposti alla misura della quarantena per 14 giorni, a partire dall’ultimo giorno di frequenza del caso accertato, con riammissione in collettività a seguito di tampone negativo, preferibilmente molecolare, o antigenico rapido, effettuato a partire dalla quattordicesima giornata.

La riammissione scolastica – evidenzia la nota – sarà possibile solo con presentazione di attestazione medica di riammissione sicura in comunità o di referto negativo di tampone.

La nota dell’ATS Brescia

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile