Casa-Melicchio (M5S): su esami di maturità quadro ormai completo

di redazione

item-thumbnail

“Gli esami di maturità rappresentano per tutti gli studenti un momento fondamentale e indimenticabile della vita:

la situazione emergenziale degli ultimi mesi ne ha inevitabilmente compromesso le normali modalità di svolgimento, ma fortunatamente il ministero dell’Istruzione ha dimostrato prontezza nell’individuare da subito possibili evoluzioni e relative ipotesi di soluzione a una situazione, comunque, oggettivamente complessa.

La puntualità dell’analisi e delle successive decisioni è ancor più essenziale, in un momento come questo, per non lasciare nella confusione il mondo della scuola e degli studenti che si apprestano a sostenere le prove di maturità. È un bene, quindi, che a breve, come ha dichiarato la ministra Lucia Azzolina, sarà resa pubblica l’ordinanza che fornirà tutte le indicazioni che ad oggi ancora mancano: ormai il quadro è quasi completo”. Lo dichiara Vittoria Casa, deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

“Anche il ministero dell’Istruzione”, prosegue il deputato del MoVimento 5 Stelle Alessandro Melicchio, “sta giustamente improntando il suo operato mettendo al primo posto il diritto alla salute: la ministra ci ha infatti rassicurato che gli esami di Stato si svolgeranno nel rispetto di tutti gli standard di sicurezza. L’eccezionalità di quest’anno, tra l’altro, porta con sé anche una novità positiva: il fatto che si dia maggiore importanza rispetto agli anni passati all’intero percorso di studi, e che la valutazione venga effettuata da una commissione interna con solo la presidenza esterna valorizza il merito degli studenti, evitando qualsiasi forma di penalizzazione dovuta alla modalità telematica di apprendimento”, conclude.

Versione stampabile
soloformazione