Casa (M5S): scuola riparte da immissione in ruolo di 48.000 docenti nei prossimi anni

WhatsApp
Telegram

Vittoria Casa, Deputata Movimento 5 Stelle, è intervenuta ieri durante l’audizione del Ministro Fioramonti. Su Facebook il resoconto del suo intervento.

Dalle parole del ministro Lorenzo Fioramonti, oggi davanti alle commissioni congiunte di Camera e Senato, è emerso un nuovo incoraggiante approccio alle politiche per la scuola, l’università e la ricerca.

La centralità del capitale umano e la necessità di investire in maniera massiccia in questi settori sono da sempre obiettivi del MoVimento 5 Stelle e finalmente abbiamo un ministro che si fa carico di raggiungerli in sinergia con il Parlamento.

Il lavoro è già iniziato in maniera proficua con l’accordo sul concorso straordinario e ordinario per il reclutamento dei docenti, che trova un equilibrio tra procedure di accesso semplificate e il riconoscimento di conoscenze e competenze dei futuri docenti. L’immissione in ruolo di 48.000 docenti nei prossimi anni è una prima base da cui ripartire. Così come è un ottimo punto di partenza l’eliminazione del rilevamento biometrico per i dirigenti scolastici, che sarebbero stati ingiustamente penalizzati da una norma miope.

Tanto resta ancora da fare, e ci conforta aver sentito il ministro Fioramonti riconoscere l’urgenza di affrontare questioni annose come la sicurezza degli edifici o la necessità di puntare sull’educazione ambientale e in generale di rendere la didattica più vicina agli interessi degli studenti e alle esigenze della modernità.

Finalmente in questo Paese ci sono tutti i presupposti per accantonare riforme roboanti quanto inutili e rilanciare con interventi mirati la nostra scuola e la nostra università“, ha scritto la Deputata Casa.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS