Casa (M5S): fondi Recovery Plan per implementare lettura a scuola

Stampa

“Con la pandemia la crisi del settore editoriale si è fatta drammatica. Al tempo stesso, la richiesta d’informazione di qualità, capace di fare da argine alla propaganda e alle fake news, si è fatta altrettanto stringente. Dobbiamo uscire da questa contraddizione utilizzando i fondi del Recovery Plan per aiutare l’editoria ad adeguarsi alle sfide dei tempi che corrono”, così Vittoria Casa (M5S), Presidente Commissione Cultura Scienza e Istruzione alla Camera, a margine dell’audizione del Sottosegretario Andrea Martella.

“Gli aiuti che sono stati dati al settore tramite i bonus fiscali per la pubblicità, l’acquisizione di servizi digitali, le edicole, la carta e le rese sono stati fondamentali per tamponare la crisi.

Tuttavia, almeno per un periodo, dobbiamo renderli stabili e andare nella direzione di interventi strutturali che riguardano la crescita del potenziale pubblico di lettori. La promozione della lettura nelle scuole, già finanziata con un congruo fondo specifico, va comunque implementata. Rafforzare il sistema dell’informazione significa rendere più forte il sistema economico e sociale del Paese”, conclude la Presidente Casa

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!