05 Agosto 2020 - Aggiornato alle 06:13

Casa (M5S): fondi per incrementare docenti e ridurre le classi pollaio

“Ridurre il sovraffollamento nelle aule scolastiche è una priorità del MoVimento 5 Stelle, così come è prioritario incrementare il numero di docenti al fine di garantire una didattica adeguata, soprattutto nelle classi che hanno studenti con disabilità”.

Per questo un nostro emendamento al decreto Milleproroghe stanzia 6,3 milioni di euro nel 2020, 25,4 milioni nel 2021 e 23,9 milioni annui dal 2022 per dotare le scuole secondarie di secondo grado di nuovi docenti.

Si compie così un primo importante passo verso la graduale risoluzione del fenomeno delle cosiddette “classi pollaio” e verso un miglioramento degli standard di inclusione della scuola superiore. Le risorse saranno ripartite su base regionale, tenendo conto del numero di classi con un numero di iscritti superiore a 22 alunni, ridotti a 20 in presenza di studenti con grave disabilità certificata.

Il reclutamento di nuovi docenti consentirà dunque agli istituti interessati di portare entro questi limiti numerici il numero di alunni e a giovarne sarà l’intera comunità scolastica”. Così in una nota Vittoria Casa, deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura, Scienza e Istruzione, promotrice dell’emendamento.

Ritorno a scuola. Il 14 settembre il riavvio in sicurezza, previsti nuovi spazi alternativi. Segui i corsi di Eurosofia sugli adeguamenti necessari