Dirigenti scolastici, in arrivo aumenti stipendiali. 13 milioni in più nel FUN

“Con il passaggio alla Camera del decreto Rilancio abbiamo avuto l’occasione di migliorare ulteriormente il testo base che, ricordiamo, stanzia per la scuola ben 1.5 miliardi, a cui presto si aggiungerà un altro miliardo già annunciato dalla ministra Azzolina.

In particolare, con alcuni miei emendamenti approvati dall’Aula, puntiamo a potenziare gli strumenti digitali che andranno a integrare la didattica ‘tradizionale’, grazie all’assunzione di 1000 assistenti tecnici nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. Creiamo poi le condizioni per adeguare le classi alle misure di sicurezza stabilite nelle Linee Guida del ministero con una deroga al numero minimo e massimo di alunni per aula”. Così Vittoria Casa, deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

“Inoltre, andiamo incontro ai dirigenti scolastici incrementando di oltre 13 milioni il Fondo unico nazionale. In questo modo, contribuiamo a ripristinare le riduzioni degli stipendi di queste figure, valorizzandole nel loro importantissimo ruolo, a maggior ragione in una fase estremamente delicata e complessa per loro come questa”, prosegue la deputata.

“Sappiamo che non è stato semplice gestire l’emergenza e non è semplice neppure il lavoro che ora sono chiamati a svolgere in vista della riapertura a settembre. Responsabilità e collaborazione non possono mancare: Governo e Parlamento sono al loro fianco e stanno fornendo loro tutti gli strumenti per poter garantire un rientro tra i banchi di scuola per tutti, e nella massima sicurezza”, conclude Casa.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia