Carta docenti anche ai precari in Sicilia. Emendamento

WhatsApp
Telegram

Estendere la carta servizi promossa dalla regione siciliana anche ai docenti non a tempo indeterminato in Sicilia.

È l’emendamento presentato dal presidente della commissione antimafia e deputato regionale Claudio Fava.

Con questo emendamento – spiega Caterina Altamore – presentato al collegato alla legge di stabilità regionale, si vuole offrire anche ai docenti non di ruolo la possibilità di accedere ai percorso di formazione e specializzazione.

TESTO DELL’EMENDAMENTO

Al comma 1 dopo le parole “di cui alla legge regionale 19 aprile 1974 n. 7 e successive modifiche ed integrazioni.” è aggiunto il seguente periodo :

“le disposizioni del presente articolo si estendono anche ai docenti non a tempo indeterminato in servizio nell’anno scolastico 2019/20 in Sicilia”

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti: pubblicati i bandi dei 30 e 60 cfu, scadenza 5 giugno, affidati ad EUROSOFIA E.C.P. Pegaso