Carta docente, max 1000 euro nello “storico portafoglio”. Entro il 31 dicembre spendere bonus 2016/17

WhatsApp
Telegram

Il 31 dicembre p.v., come riferito in diversi nostri articoli, non sarà più possibile spendere il residuo del bonus 500 euro dell’a.s. 2016/17.

Carta docente bonus 2016/17: termine ultimo

Secondo il DPCM del 28 novembre 2016, le succitate somme dovevano essere spese entro il 31/08/2018.

Carta docente bonus 2016/17: proroga

La legge n. 108/2018, di conversione del decreto 25 luglio 2018, n. 91 (il cosiddetto decreto Milleproroghe), ha prorogato il termine di spesa delle somme del bonus 500 euro a.s. 2016/17 al 31 dicembre 2018.

Storico portafoglio

La somma residua del 2016/17 è visualizzabile nello “storico portafoglio”, ove compaiono le somme relative agli ultimi tre anni con l’indicazione della serie storica di quanto speso o non speso in tali anni.

Avviso sito Miur

Nella pagina web dedicata alla carta bonus 500 il Miur ha ricordato che le somme residue dell’a.s. 2016/17 vanno spese entro il prossimo 31 dicembre, come detto sopra.

Nell’Avviso, si sottolinea che dal 1° gennaio 2019 la somma presente nello “storico portafoglio” non potrà superare 1000 euro.

Ecco l’Avviso:

Il 31 dicembre 2018 è il termine ultimo per utilizzare gli importi relativi all’anno scolastico 2016/2017 (articolo 6, comma 3 – sexies del DL n. 91/2018 convertito con modificazioni in L. n. 21 settembre 2018, n. 108.). Dal 1° gennaio 2019 il valore del portafoglio non potrà essere superiore a 1000 euro.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur