Carta docente bonus 500 euro: interventi tecnici alla piattaforma. Gli orari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La piattaforma Carta del docente per l’utilizzo dei 500 euro per la formazione e l’autoaggiornamento non sarà disponibile tra le ore 23:00 del 5 dicembre e le ore 02:00 del 6 dicembre 2018.

Messaggio su Carta docente

La carta docente, alla quale gli insegnanti di ruolo accedono con SPID dalla piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it non sarà disponibile tra le ore 23:00 del 5 dicembre e le ore 02:00 del 6 dicembre 2018.

Tra gli insegnanti di ruolo della scuola statale sono esclusi i docenti assunti da concorso 2018 e ammessi al 3° anno FIT, mentre la carta docente è attiva per i diplomati magistrale assunti con riserva.

Il Miur ha recentemente pubblicato il riparto delle somme da dedicare alla formazione degli insegnanti e le tematiche da attivare.  Formazione insegnanti, anche sulle discipline: Miur suggerisce argomenti. Le risorse

Somme del 2016/17 vanno spese entro il 31 dicembre 2018

Ricordiamo che al momento sono a disposizione nella carta docente anche le somme non spese e/o gli importi dei buoni non validati relativi all’anno scolastico 2016/17 e 2017/18.

Ciascun insegnante può consultare la composizione del proprio borsellino elettronico attraverso la specifica funzione di “storico portafoglio”.

Le somme residue  dell’a.s. 2016/17 vanno spese entro il 31 dicembre 2018, altrimenti andranno perse.

SPID Poste cambia modalità di accesso

I docenti che utilizzano SPID Poste stanno ricevendo un avviso per la modifica delle modalità di accesso.

Attraverso una apposita pagina Poste spiega la modifica “Non saranno più inviate password temporanee attraverso l’utilizzo di sms ma potrai accedere direttamente dall’App.” 

Carta del docente 2018-2019: come si attiva, come funziona e come spendere i 500 euro

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione