Carta del docente, Serafini (Snals): “Estenderla anche ai precari, perché chi ci mette l’anima per puntualità e competenza non deve avere questo diritto?” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“La formazione deve essere fatta per tutti, personale docente a tempo indeterminato e per quello a tempo determinato”.

Senza giri di parole, la segretaria generale dello Snals, Elvira Serafini, interviene così a Orizzonte Scuola TV.

In particolare sulla Carta del docente afferma: “Noi chiediamo a chi ha un contratto a tempo determinato gli stessi doveri di chi è a tempo indeterminato. Non corrispondono, però, gli stessi diritti. Pertanto chiederemo che la Carta del Docente possa essere valida anche per il personale precario. Il governo si deve impegnare su questo. Non possiamo pensare che la formazione dei precari debba essere svolta a loro carico. Anche il personale a tempo determinato svolge il lavoro con competenza e professionalità”.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove