Carrozza: “serve cambio di mentalità”, “valorizzare bilinguismo”

WhatsApp
Telegram

"Serve un cambio di mentalità, – afferma il Ministro Carrozza intervistato da "Alto Adige" – una rivoluzione culturale che metta davanti l’istruzione, che faccia capire come gli investimenti in questo settore non possano considerarsi una spesa ma una scommessa sul futuro nei nostri ragazzi e dell’Italia. Occorre lavorare su una strategia che guardi in particolare allo studente, ai suoi bisogni e alle sue prospettive di cittadino. Con il decreto "L’istruzione riparte" si sono fatti passi nella direzione giusta, pensando a studenti e docenti".

"Serve un cambio di mentalità, – afferma il Ministro Carrozza intervistato da "Alto Adige" – una rivoluzione culturale che metta davanti l’istruzione, che faccia capire come gli investimenti in questo settore non possano considerarsi una spesa ma una scommessa sul futuro nei nostri ragazzi e dell’Italia. Occorre lavorare su una strategia che guardi in particolare allo studente, ai suoi bisogni e alle sue prospettive di cittadino. Con il decreto "L’istruzione riparte" si sono fatti passi nella direzione giusta, pensando a studenti e docenti".

Sul bilingusimo in Alto Adige, afferma: "le lingue sono un tesoro che va diffuso il più possibile nelle scuole. Il bilinguismo funziona bene sia nelle scuole tedesche che in quelle italiane. Ma la Provincia gode anche di un’autonomia legislativa e organizzativa che le permette di agire, sperimentare, venire incontro alle più disparate esigenze del territorio. Naturalmente sempre in accordo col sistema nazionale di istruzione".

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia