Carrozza. Misure nuove per la scuola, anche se non si possono liberare molte risorse

WhatsApp
Telegram

GB – In materia di autonomia scolastica svolto dal ministro per l’Istruzione, università e ricerca, Maria Chiara Carrozza è intervenuta a ‘Prima di tutto’, su Rai radio 1.

GB – In materia di autonomia scolastica svolto dal ministro per l’Istruzione, università e ricerca, Maria Chiara Carrozza è intervenuta a ‘Prima di tutto’, su Rai radio 1.

”Io sono favorevole – ha detto il ministro – a una moderata autonomia delle istituzioni scolastiche, ovviamente ben pensata, che rispetti il codice etico tra chi dona e la scuola che riceve”.

 D’altra parte, secondo Carrozza ”il governo non può estraniarsi, deve intervenire con misure nuove e in questa direzione si muovono i 27 mila insegnanti di sostegno che voglio fare assumere, il wireless nelle scuole, i progetti nei musei. Tutte iniziative, presenti nel ddl Scuola, che sono battaglie che purtroppo non tutti hanno capito”.

Il ministro ha quindi evidenziato che ”la scuola ha visto, in questi anni, miliardi sottratti e quindi noi vorremmo sempre di più. Ma dobbiamo renderci conto che non siamo ancora usciti dalla crisi, l’economia ancora non ‘tira’ come vorremmo, e non possiamo liberare molte risorse. Questo è il primo, importante passo per migliorare la scuola”, ha concluso Carrozza riferendosi alla proposta di legge sulla Scuola oggi al vaglio della Camera.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur