Carrozza, metteremo tanti edifici in regola

di Lalla
ipsef

notizia Ansa – "Sull’edilizia scolastica c’é un accordo con il ministero delle Infrastrutture. Metteremo tante scuole in regola. Stiamo facendo il piano, ora dobbiamo fare una riunione con le Regioni. La responsabilità sulle scuole è molto distribuita, riguarda Comuni, Province, Regioni, Stato. E’ un sistema multilivello che metteremo in azione". Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, ricordando il "piano di 300 milioni di euro per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole".

notizia Ansa – "Sull’edilizia scolastica c’é un accordo con il ministero delle Infrastrutture. Metteremo tante scuole in regola. Stiamo facendo il piano, ora dobbiamo fare una riunione con le Regioni. La responsabilità sulle scuole è molto distribuita, riguarda Comuni, Province, Regioni, Stato. E’ un sistema multilivello che metteremo in azione". Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, ricordando il "piano di 300 milioni di euro per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole".

Il piano è stato inserito "nel decreto del Fare e sarà realizzato in collaborazione con l’Inail". Parlando ad "Agorà" su Raitre, Carrozza ha poi aggiunto: "Stiamo pensando anche a nuove misure per costruire nuove scuole, ad esempio con la Banca europea degli investimenti. Abbiamo avuto esempi in Emilia Romagna, dopo il terremoto, di costruzione di nuove scuole, in cui lo Stato e gli enti locali si sono dati da fare per dare una risposta. Sono modelli da emulare anche in altre situazioni".(ANSA).

Versione stampabile
anief
soloformazione