Carrozza, su lancio uova: “accetto contestazioni ma non quelle violente”

WhatsApp
Telegram

”Con il mio tweet non ho voluto smentire, bensì ridimensionare le contestazioni che ho ricevuto. La protesta deve avvenire sempre in un contesto democratico, respingo ogni tipo di violenza. La manifestazione e la protesta ci può essere ma deve partire dallo studio di ciò che sta avvenendo, deve essere argomentata e costruttiva. La contrapposizione giusto per farla non serve a niente”

 

”Con il mio tweet non ho voluto smentire, bensì ridimensionare le contestazioni che ho ricevuto. La protesta deve avvenire sempre in un contesto democratico, respingo ogni tipo di violenza. La manifestazione e la protesta ci può essere ma deve partire dallo studio di ciò che sta avvenendo, deve essere argomentata e costruttiva. La contrapposizione giusto per farla non serve a niente”

 

Così il ministro Maria Chiara Carrozza a Prima di tutto, su Rai radio 1, parla delle contestazioni subite a Cosenza e delle proteste in corso a Roma e in rete, che hanno riguardato anche il sito del Miur.

Uova e pietre contro il ministro Carrozza durante la visita all’università della Calabria

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur