Carrozza. L’anagrafe dell’edilizia scolastica oggi va in Conferenza Unificata

di Giulia Boffa
ipsef

‘Stiamo mettendo su l’anagrafe dell’edilizia scolastica e l’osservatorio. Proprio oggi va in Conferenza Unificata ed è un risultato importantissimo di collaborazione Stato-Regioni”. Lo ha affermato il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza.

Parlando a Unomattina su Rai Uno, il ministro ha precisato che ”fin dall’inizio del nostro insediamento abbiamo messo l’edilizia scolastica come priorità della scuola italiana. Io stessa ogni settimana vado in una regione diversa e so perfettamente qual è lo stato”.

‘Stiamo mettendo su l’anagrafe dell’edilizia scolastica e l’osservatorio. Proprio oggi va in Conferenza Unificata ed è un risultato importantissimo di collaborazione Stato-Regioni”. Lo ha affermato il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza.

Parlando a Unomattina su Rai Uno, il ministro ha precisato che ”fin dall’inizio del nostro insediamento abbiamo messo l’edilizia scolastica come priorità della scuola italiana. Io stessa ogni settimana vado in una regione diversa e so perfettamente qual è lo stato”.

”C’è un problema – ha aggiunto – di frammentazione tra Governo, Comuni, Province, Regioni. Abbiamo fatto di tutto per accelerare questo percorso, abbiamo anche dato dei poteri derogatori ai presidenti di Provincia e ai sindaci. Abbiamo già investito 150 milioni di euro e adesso con il ministro per la coesione territoriale, Carlo Trigilia, con i residui della programmazione europea, stiamo ancora soddisfacendo queste liste che abbiamo creato grazie alla collaborazione delle Regioni”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione