Carrozza. Le iscrizioni on line sono già 300.000: uno studente su due sceglie i tecnici e i professionali

di redazione
ipsef

GB – Il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, è intervenuta a Unomattina ed ha espresso la sua soddisfazione per come stanno andando le iscrizioni a scuola on line.

GB – Il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, è intervenuta a Unomattina ed ha espresso la sua soddisfazione per come stanno andando le iscrizioni a scuola on line.

"Le iscrizioni online stanno andando molto bene, ce ne sono già 300 mila confermate, molte più dell’anno scorso. Le famiglie italiane hanno imparato che questo è un adempimento che si deve fare online. Questa è l’agenda digitale del paese – ha commentato il ministro – sembra alle volte che ci sia il panico per le iscrizioni online, ma sono una cosa semplicissima e rassicurante, perché uno senza doversi spostare riesce a fare tutto da casa".

Secondo il ministro non sarebbero più i licei gli istituti preferiti dai ragazzi: "Ci si lamenta che al classico si iscrivono troppo pochi ma uno su due sceglie un’istruzione tecnica o professionale. Ci sono scuole che offrono davvero percorsi interessanti di alternanza scuola e lavoro».

Bisogna scegliere sulla base di quello che uno vuole e sulla base degli interessi di tipo professionale, come si vede uno da grande. Non è da scegliere solo il programma o il nome della scuola, ma cosa voglio essere dopo".

Il nostro speciale sulle iscrizioni

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare