Carrozza. Investire nella scuola a partire da edilizia e stabilizzazione dei precari

di Giulia Boffa
ipsef

GB – Maria Chiara carrozza ha parlato in un’intervista a Radio vaticana della sicurezza delle scuole e dei precari.

GB – Maria Chiara carrozza ha parlato in un’intervista a Radio vaticana della sicurezza delle scuole e dei precari.

"La sicurezza degli edifici scolastici è una linea prioritaria. Nel Decreto del Fare abbiamo già introdotto 300 milioni di euro più altri 150, di cui 300 milioni da un accordo con l’Inail e gli altri 150 milioni attribuiti alle Regioni che hanno già provveduto a tutti gli adempimenti. Questo è un primo segnale molto importante”.

Il governo sta lavorando ”ad un provvedimento con la Banca Europea degli Investimenti per investire nelle nuove scuole”, poiché ”abbiamo oltre 1000 scuole in affitto’

Il ministro ha detto di voler ”lavorare con il ministero delle Infrastrutture, ne ho già parlato con il ministro Lupi, per capire quello che è successo sui finanziamenti del passato. Fare poi una verifica e capire se possiamo intervenire per velocizzare i provvedimenti”.

Per i precari della scuola, ha aggiunto il ministro, ”farò tutto il possibile affinché questo sia il primo di una serie di reinvestimenti sulla scuola”.

Versione stampabile
anief
soloformazione