Carrozza. Dedicheremo ad Abbado premi a studenti musica

di Giulia Boffa
ipsef

MIUR – "La scomparsa del maestro Claudio Abbado segna una grande perdita per la cultura italiana nel mondo". Lo afferma il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza.

MIUR – "La scomparsa del maestro Claudio Abbado segna una grande perdita per la cultura italiana nel mondo". Lo afferma il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza.

"Esprimo il mio più profondo cordoglio a nome di tutto il mondo della Scuola, dell’Università e della Ricerca. I suoi concerti per studenti e lavoratori alla Scala e la sua attenzione per le orchestre giovanili segnarono un punto di contatto fondamentale tra mondo culturale e giovani generazioni. Proprio per ricordare il suo impegno per lo studio della musica quest’anno dedicheremo a Claudio Abbado i premi destinati agli studenti iscritti alle istituzioni dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica previsti nel Dl ‘L’Istruzione riparte’".
 

Versione stampabile
anief anief
soloformazione