Carriera dei docenti. Non più in aula fino alla pensione

Stampa

red – Ieri il Ministro Profumo, durante l’audizione in VII commissione cultura, ha affrontato il problema della carriera dei docenti, prospettando per fine carriera modalità lavorative diverse dalle lezioni in aula.

red – Ieri il Ministro Profumo, durante l’audizione in VII commissione cultura, ha affrontato il problema della carriera dei docenti, prospettando per fine carriera modalità lavorative diverse dalle lezioni in aula.

"Il tema dei docenti e il fatto di avere una quiescenza portata 65 anni – ha affrermato il Ministro – ci impone il fatto di riflettere sulla carriera" "Credo che – ha concluso – dovremmo trovare modalità diverse in cui per un certo periodo le persone stanno prevalentemente in aula, ci sono altri cui trasferire alcune delle loro esperienze ai docenti più giovani o ad attività diverse rispetto all’aula stessa."

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!