Caro On. Gallo, quando sarò assunto? Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Fabio Scanzani – Buongiorno, sono un docente precario, ho sessant’anni compiuti abilitato con TFA 1° ciclo in Elettronica preso assieme ad un dottorato quando avevo appena 50 anni compiuti, provengo da una lunga esperienza professionale come ingegnere di oltre 30 anni; faccio parte delle commissioni di valutazione dei progetti Europei dal 2009, come pure di vari panel di esperti del MIUR, MISE, LAZIOINNOVA, INDIRE etc..

Nel corso della mia vita professionale ho vinto premi, concorsi e molte selezioni. Da anni attendo il ruolo come insegnante della A040 ( elettronica) nonostante abbia le qualifiche e tutte le abitazioni e l’esperienza necessaria ( insegno come precario da anni). Grazie al decreto dignità non ho perso la possibilità di poter accedere ancora ad un ennesimo anno di precariato, avendo superato di molto i 36 mesi di servizio, ed ora, dopo anni di inutili promesse, sono finalmente in attesa che qualcuno dell’USRlazio decida di dare luogo al mio colloquio selettivo e decida il mio futuro visto che sto partecipando all’ultimo concorso 2018 al quale, grazie alle mie qualifiche, ho ottime possibilità di superamento senza raccomandazioni .

Gli ultimi eventi giudiziali ( ricorso alla Consulta sulla legittimità del concorso 2018) stanno mettendo ancora una volta a repentaglio la mia possibilità di successo. Nonostante sia un precario I mie studenti mi adorano, i miei colleghi mi rispettano e mi apprezzano perché ho fatto numerosi progetti, allestito laboratori e promosso la cultura di impresa a scuola, cosa che molti di noi non sono in grado di fare.

MI chiedo Che altro posso fare per questo mio Paese prima di andarmene in pensione con dignità ?? Spero possa incontrarla per raccontarle un pò di cose che non vanno e come si potrebbero migliorare. Non le nascondo che Lei sia l’ultima mia chance. Le allego il mio CV, non perché voglia una sua raccomandazione ( cosa che ho sempre combattuto) ma perchè possa rendersi conto del fatto che non sono un mitomane, che non racconto fandonie e che paradossalmente, nonostante tutto, la scuola ( o meglio i suoi gestori politici e non ) non mi vuole. I numeri appena pubblicati sulla Situazione assunzioni mi danno ragione.
Assunzioni da concorso 2018: Sono stati ammessi al 3° anno FIT da graduatoria di merito regionale del concorso 2018 5.139 docenti (4.225 al nord, 279 al centro e 635 al sud).
La ringrazio se ha letto tutto il mio messaggio ( mi scuso per la lunghezza) e se vorrà premiare la mia dignità con una sua risposta anche se di indisponibilità.

Roma 8 Sett. 2018
F.to Prof. Ing. Fabio Scanzani
(Docente abilitato nella A040)

Versione stampabile
anief
soloformazione