Caro libri scolastici, AIE si difende: prezzi sotto l’inflazione. Garantire diritto allo studio sia priorità governo

WhatsApp
Telegram

Il prezzo dei libri scolastici sale ma rimane sotto l’inflazione: in base ai dati dell’Associazione italiana editori (AIE), per i testi della scuola secondaria di primo grado è pari al 3,04%, per quelli della scuola secondaria di secondo grado al 3,42% rispetto l’anno precedente.

Mentre i prezzi al consumo per l’intera collettività, in base ai dati Istat sono saliti del 6,4% su base annua.

Il prezzo dei libri di testo è fissato a inizio d’anno e non può variare nel corso dell’anno stesso. I tetti di spesa, bloccati dal 2012 senza tener conto dell’incremento inflattivo e dell’inserimento di nuove materie, fissano l’importo complessivo massimo della spesa per ogni classe di ogni ordine di scuola, oggi inadeguato, con elevato disagio per le istituzioni scolastiche. I numeri testimoniano il senso di responsabilità degli editori in una congiuntura molto difficile, in attesa di un’azione compensativa che ponga attenzione a questo problema“, afferma Paolo Tartaglino, presidente del gruppo educativo dell’AIE.

Garantire a ogni studente l’effettivo diritto allo studio deve essere obiettivo prioritario delle politiche pubbliche del Paese, tanto più oggi che gli indici di povertà mostrano come in difficoltà siano soprattutto le famiglie con minori, con immaginabili conseguenze sulla dispersione scolastica” evidenzia.

Riguardo i fondi delle regioni da dare alle famiglie meno abbienti, l’AIE ritiene che debbano essere erogati in modo efficiente e veloce. “Siamo in contatto con il ministero dell’Istruzione e del Merito che molto sta operando in questa direzione” fa sapere Tartagliano.

In questo clima di difficoltà complessiva gli editori scolastici sono impegnati a garantire che tutti gli studenti e le famiglie abbiano i libri di testo pronti per l’avvio dell’anno scolastico” conclude.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri