Caro bollette a scuola, non solo settimana corta: collegi docenti online e spostamento classi in unici plessi. Le ipotesi allo studio

WhatsApp
Telegram

Anche se il Ministro dell’Istruzione uscente Patrizio Bianchi ha più volte precisato che il caro energia non dovrà intaccare direttamente la scuola, le Regioni provano a cercare soluzioni di risparmio. E dunque non solo la settimana corta (laddove non sia presente) ma anche collegi docenti online e spostamenti di classe.

Si tratta, ad esempio, delle soluzioni a cui starebbe pensando il Friuli Venezia Giulia. Come riporta Il Piccolo, nei giorni scorsi si è tenuta un’audizione in Consiglio regionale, in cui si sono snocciolati i numeri dei rincari già avvenuti e quelli previsti.

Il Governo regionale ha illustrato le misure economiche a sostegno ma al contempo, si ragiona su una sensibilizzazione a personale scolastico e studenti, che possa venire incontro alle esigenze attuali.

In questo senso è coinvolto anche l’Ufficio Scolastico Regionale, che chiede un referente per ogni scuola preposto al risparmio energetico.

L’obiettivo è quello di creare una rete di referenti che possano condividere alcune buone pratiche per il risparmio energetico in tutti gli istituti scolastici delle Regione, come ad esempio i collegi docenti da svolgersi in modalità online e non in presenza. 

Oppure i rientri pomeridiani o lo spostamento delle classi in un unico fabbricato, qualora ci fosse disponibilità di più di un plesso.

Anche i singoli comuni si stanno mobilitando, con i sindaci che tentano una strada comune da attuare insieme ai dirigenti scolastici per il risparmio energetico.

A Gorizia, ad esempio, riferisce l’assessore comunale all’Ambiente, si va verso un piano di risparmio energetico che contempla da un lato l’abbassamento della temperatura di 1 grado, così come previsto dal piano nazionale. Dall’altro lato, scuola per scuola, si sta valutando come ipotesi quella di adottare orari di accensione e spegnimento degli impianti: quando servono si accendono, quando invece sono inutilizzati prevederne lo spegnimento.

Caro bollette a scuola, “studenti a gennaio in maniche corte”. “Presidi e Ata hanno le stufette accese vicino le gambe”. I lettori si dividono

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove