Caro affitti, i sindaci del centrosinistra rispondono a Valditara: “Ministro disinformato, speriamo sia solo una battuta”

WhatsApp
Telegram

“Qui ci sono due possibilità, o quella del ministro Valditara è una battuta, peraltro riuscita male, oppure è frutto di una riflessione. Se la sua frase è frutto di una riflessione profonda, credo che con questa affermazione il ministro illumini il Paese rispetto a quello che lui è. E non aggiungo altro per non rovinare il clima di armonia che ho registrato oggi”.

Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala a margine di un evento, commentando le parole del ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, secondo il quale sul tema caro affitti le giunte di sinistra sarebbero “inadeguate”.

“Se quella di Valditara è una battuta – ha aggiunto Sala – rispondo con una battuta: magari è così perché gli studenti hanno più voglia di stare nelle città di centrosinistra che non di centrodestra perché accolgono la loro complessità e le loro problematiche”.

Il sindaco di Bologna Matteo Lepore ha ribadito la necessità di realizzare subito studentati pubblici, mentre il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha dichiarato di voler realizzare degli studentati a Roma, utilizzando le risorse del Pnrr.

Anche la segretaria del Pd Elly Schlein ha espresso solidarietà agli studenti, affermando che il diritto allo studio è fondamentale nel nostro Paese.

Infine, la responsabile Scuola dei dem Irene Manzi ha criticato il governo per non affrontare il problema del caro-affitti per gli studenti universitari e di scaricare le responsabilità sui comuni guidati dagli avversari politici. In questo clima di contrasto, rimane la necessità di trovare soluzioni efficaci e sostenibili per garantire il diritto allo studio e una casa decorosa agli studenti universitari.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la diretta di oggi su: “Intelligenza emotiva, creatività e pensiero divergente”