Carne halal? Donazzan: mensa scolastica contribuisce all’integrazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Genitori bengalesi chiedono carne halal nella mensa scolastica. Donazzan (Assessore Istruzione Veneto): questa non è integrazione.

Richiesta famiglie bengalesi

In una scuola di Mestre, alcuni genitori musulmani hanno chiesto carne halal per i loro figli nei pasti erogati dalla mensa dell’istituto. Ne abbiamo parlato in A Mestre, genitori bengalesi chiedono carne halal nella mensa della scuola

Integrazione a senso unico

Così l’Assessore Donazzan ha definito la richiesta suddetta, come riferisce Askanews:

La scuola serve per favorire un’integrazione a 360 gradi. La vera integrazione però non è a senso unico, e la mensa scolastica fa parte di questo processo. E’ anch’essa una modalità didattica all’interno del più vasto programma scolastico ed è uno sforzo importante anche sotto l’aspetto dell’educazione e dell’integrazione. Richieste come quelle avanzate dai genitori bengalesi di Mestre sono l’esatto contrario”.

La Donazza ha, poi, affermato che se i bambini delle famiglie, che hanno avanzato la succitata richiesta, hanno dei problemi di salute, si provvederà, viceversa potranno senza problemi farli nutrire con alimenti equivalenti sotto l’aspetto nutrizionale.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione