Carenza insegnanti Matematica e Scienze ed esclusione Ingegneri. Lettera

WhatsApp
Telegram

Inviata da Santina Malavenda – Permettetemi di ritornare sull’esclusione di figure di laureati in Ingegneria dall’insegnamento delle discipline matematiche e scientifiche. Per poter partecipare ai Concorsi per l’insegnamento delle materie STEM nella Scuola secondaria di I e II grado occorre avere la Laurea in Ingegneria con specializzazione di ingegneria Biomedica o Ingegneria Meccanica o Ingegneria Aerospaziale o Ingegneria Civile ecc..

Un Ingegnere senza specializzazione con Laurea in Ingegneria ad indirizzo GENERALE non è buono neanche per candidarsi all’insegnamento di Matematica e Scienze nella Scuola Media. La scuola è inclusiva, non lascia fuori nessuno, solo gli Ingegneri.

Non possono neanche iscriversi nelle graduatorie GPS per fare supplenze nelle materie STEM in III fascia, perchè la Laurea in Ingegneria a indirizzo GENERALE triennale, non è requisito di accesso per le classi di concorso di Matematica o Fisica nelle scuole secondarie di I e II grado. Se questa è inclusione…

Diamo un riconoscimento ad un corso di Laurea in Ingegneria a indirizzo GENERALE triennale di ampia e profonda formazione matematica e scientifica E’ pur sempre un corso di Laurea e non esiste la possibilità di scegliere un corso unico della durata di 4 o 5 anni..

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?