“Cantautori nelle scuole”, concluso il progetto: oltre 2500 studenti e più di 300 ore fra lezioni, laboratori ed eventi

WhatsApp
Telegram

Oltre 2.500 studenti e 40 istituti scolastici coinvolti, più di 300 ore di lezioni, laboratori ed eventi. E’ il bilancio complessivo del progetto “Cantautori nelle scuole”, promosso dalla Regione Liguria e giunto quest’anno alla conclusione del quinto ciclo.

Quest’anno, spiega l’agenzia Dire, sono stati coinvolti nove istituti superiori e circa 500 ragazzi, impegnati anche nella stesura di alcuni testi.

Gli elaborati prodotti in questa quinta edizione ci fanno capire la capacità degli studenti di interrogarsi, di usare parole che esprimono angoscia, delusione, gioia e speranza e che diventano stimolo di riflessione e possibilità di un riscatto che passa proprio dalla musica– afferma l’assessore a Cultura, Scuola e Politiche giovanili della Regione Liguria, Ilaria Cavo- questo progetto è diventato un modo per capire i giovani e la loro profondità, consentendo loro di esprimersi. Così si conferma il grande ruolo della musica come punto di incontro intergenerazionale e strumento utile per avvicinare gli studenti a temi di grande importanza“.

Il prossimo anno, per la sesta edizione, si punterà anche sulle professioni della musica e sui mestieri che ruotano attorno al mondo del cantautorato. “Molti ci hanno chiesto come lavorare nell’ambito musicale, attorno al quale ruotano numerose professioni come il tecnico del suono e il light designer– spiega Margherita Rubino co-ideatrice del progetto- l’anno prossimo ci sarà spazio anche per questo, oltre che per il doveroso approfondimento sui cantautori“.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur