Diplomati magistrale: revoca ruolo da GaE, si applica il Decreto Dignità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’USP di Bari ha pubblicato un decreto relativo alla cancellazione dalle GaE dei diplomati magistrali ricorrenti in applicazione del Decreto Dignità.

Uffici Scolastici al lavoro per i depennamenti dei diplomati magistrale

Sono depennati dalle GaE provinciali della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, posto comune e di sostegno, i ricorrenti elencati
nell’allegato prospetto.

Il  depennamento dalle GaE provinciali determina il conseguente procedimento di revoca dei contratti a tempo indeterminato e determinato stipulati con i ricorrenti inclusi nelle GaE per effetto di provvedimenti giurisdizionali cautelari. Val sito dell’USP di Bari

L’Adunanza Plenaria deciderà di nuovo sui diplomati magistrale

L’Adunanza Plenaria del Consiglio è stata nuovamente chiamata a decidere sulla correttezza o meno dell’inserimento dei diplomati magistrale con titolo conseguito entro l’a.s. 2001/02 nelle Graduatorie ad esaurimento.

L’udienza, salvo rinvii, dovrebbe tenersi il 12 dicembre 

Nel frattempo il concorso straordinario indetto con DDG n. 1456 del 7 novembre 2018 va avanti (questi i prossimi appuntamenti) e così anche il lavoro degli Uffici Scolastici che ricevono le sentenze di merito negative.

Versione stampabile
anief
soloformazione