Cancellato dal dl scuola il bonus maturità ma non tutti ne sono contenti

di Giulia Boffa
ipsef

GB – Il bonus maturità è stato cancellato, come previsto, dal dl scuola.

I sindacati ne sono contenti, gli esclusi dal bonus un po’ meno e promettono ricorsi contro il "paese di pulcinella" che "non tutela i meritevoli".

GB – Il bonus maturità è stato cancellato, come previsto, dal dl scuola.

I sindacati ne sono contenti, gli esclusi dal bonus un po’ meno e promettono ricorsi contro il "paese di pulcinella" che "non tutela i meritevoli".

Gli studenti che avrebbero beneficiato del bonus sono arrabbiati e scrivono su siti come Skuola.net e Studenti.it post in cui esprimono la loro delusione: "vergogna all’italiana" quella di cambiare una misura a esami iniziati e si affaccia l’idea del ricorso, per quanti ora, privati di quei punti, potrebbero non essere ammessi all’università.

L’Unione degli Studenti, sindacato universitario,esulta e rivendica come una sua conquista l’abolizione del bonus. Sono già pronti però per un’altra richiesta: l’abolizione del numero chiuso, "un sistema non più sostenibile e che ancora in questi giorni sta creando un vero a proprio caos totale in numerosi atenei per migliaia di studenti".

69mila immissioni in ruolo di cui 27mila nel sostegno da subito e assunzioni per il personale ATA. Arriva un’ora in più di geografia. Novità reclutamento dirigenti.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare