Campionati Italiani di Astronomia, aperte fino all’1 dicembre le registrazioni delle scuole. Bando XXI edizione

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione bandisce e attua con la Società Astronomica Italiana (SAIt), in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), la XXI edizione dei Campionati Italiani di Astronomia. L’obiettivo della competizione è stimolare l’interesse per lo studio delle discipline scientifiche in generale, e dell’astronomia e dell’astrofisica in particolare, e a offrire agli studenti una proficua occasione d’incontro con il mondo della ricerca scientifica e di confronto fra le diverse realtà scolastiche. I campionati sono attività didattica a tuti gli effetti.

Per gli allievi frequentanti il secondo biennio e l’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado, la partecipazione dà diritto all’accesso al credito formativo esterno.

I campionati si svolgono in 3 fasi:

  • Fase di Preselezione (o Gara di Istituto);
  • Gara Interregionale;
  • Finale Nazionale.

Possono partecipare alla XXI edizione le studentesse e gli studenti iscritte/i nelle scuole italiane, statali o paritarie, senza distinzione di nazionalità e cittadinanza.

In funzione dell’anno di nascita e della scuola frequentata, gli studenti risulteranno iscritti in una delle seguenti categorie:

  • Junior 1: studentesse e studenti frequentanti il terzo anno delle scuole secondarie di primo grado;
  • Junior 2: nate/i negli anni 2008 e 2009, frequentanti le scuole secondarie di secondo grado;
  • Senior: nate/i negli anni 2006 e 2007, frequentanti le scuole secondarie di secondo grado;
  • Master: nate/i negli anni precedenti il 2006, frequentanti le scuole secondarie di secondo grado

Le registrazioni delle scuole sono aperte dal 28 ottobre all’1 dicembre 2022.
Sul sito dei Campionati Italiani di Astronomia (www.campionatiastronomia.it) viene attivata una pagina di iscrizione, dove un docente referente di discipline scientifiche incaricato dal Dirigente Scolastico, indicherà:
a) i dati della scuola;
b) i propri dati (cognome, nome, e-mail, recapito telefonico);
c) l’indirizzo e-mail istituzionale della scuola;
d) i nominativi (cognome, nome, e-mail) di eventuali altri docenti che collaboreranno all’organizzazione.

A conferma della registrazione il docente referente riceverà uno username e una password da utilizzare per accedere alla propria area riservata per la registrazione degli studenti e per tutte le fasi successive.
Le registrazioni degli studenti sono aperte dal 28 ottobre al 5 dicembre 2022.
Accedendo alla propria area riservata i docenti referenti potranno inserire i dati anagrafici degli studenti  per iscriverli alla Fase di Preselezione.

La Fase di Preselezione (o Gara di Istituto) si svolgerà simultaneamente in tutte le scuole partecipanti e per tutte le categorie il 6 dicembre 2022 con inizio alle ore 11. La prova avrà una durata di 45 minuti.

I nomi degli ammessi alla Gara Interregionale 2023 saranno resi noti entro lunedì 9 gennaio 2023 sul sito dei Campionati Italiani di Astronomia e sul sito della SAIt.

La Finale Nazionale si svolgerà in presenza presso l’Istituto Omnicomprensivo Statale “Valboite” di Cortina D’Ampezzo (BL), da martedì 18 aprile a venerdì 21 aprile 2023

Le spese di viaggio per la partecipazione alla Gara Interregionale e alla Finale Nazionale sono a carico delle scuole degli studenti ammessi.

Le spese di soggiorno degli studenti ammessi alla Finale Nazionale e dei loro docenti accompagnatori sono a carico della SAIt.

Bando

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur