Calo studenti: sindacati temono contrazione personale scolastico

WhatsApp
Telegram

Ormai è ufficiale: dal prossimo anno scolastico ci saranno settantamila studenti in meno.

I dati saranno uno dei punti in discussione domani fra il ministro Bussetti e i sindacati. E’ questo il periodo in cui viene calcolato l’organico necessario per il 2019/2020.

I sindacati temono di vedere ridimensionato il fabbisogno di personale scolastico. Il quotidiano La Stampa fa notare come “Il calo degli iscritti al prossimo anno è un indice di sconfitta per tutti e, in particolare, per un governo che sostiene di voler aiutare le famiglie”.

Secondo Bussetti, “È il frutto del normale andamento demografico che risente dei periodi di crisi economica e poi si riflette sulla popolazione scolastica. Alla luce di questo, stiamo valutando di aprire un dialogo per rivedere i parametri sulle autonomie scolastiche in maniera più tarata sul territorio”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur