Calendario scolastico, Sinopoli (FLC Cgil): “Apprezziamo Draghi, ma serve riconoscere grande sforzo del personale scolastico”

WhatsApp
Telegram

“Apprezziamo l’attenzione che il  presidente del Consiglio ha posto sulle tematiche della scuola e sul  fatto di riconoscere il limite della Dad che non poteva non avere e  che noi avevamo evidenziato sin dall’inizio. Giusto tornare a scuola  subito e in sicurezza e ed è giusto anche ragionare sui recuperi delle ore perse, ma in base alle esigenze delle scuole che sono diverse”.

Così all’Adnkronos, Francesco Sinopoli, segretario generale Cgil Scuola commentando il discorso in Senato del presidente del Consiglio Mario Draghi.

Calendario scolastico, Draghi scopre le carte: scuola di pomeriggio, nei weekend e in estate

“Si deve riconoscere il grande sforzo che è stato fatto in questi mesi mixando Dad e presenza e bisogna ripartire dal lavoro fatto dalle  scuole e soprattuto dal personale scolastico. – ha aggiunto Sinopoli –In particolare in merito al personale vorrei ricordare l’importanza  della sua formazione, sia per chi è in ingresso sia per chi è già in  servizio e non si devono dimenticare i salari: quest’anno c’è il  rinnovo del contratto e noi solleciteremo sull’adeguamento dei salari sia il ministro Bianchi che il presidente Draghi”.

“Ritengo poi particolarmente importante il passaggio sulla ricerca, e la necessità di fondi per un settore che è già un’eccellenza nel nostro paese e vorrei sottolineare un’eccellenza pubblica dato che si fa nelle università e negli enti pubblici”, ha concluso Sinopoli.

Governo Draghi, il premier: “La Dad non basta, rivedere il calendario scolastico. Docenti più formati” [VIDEO E DISCORSO INTEGRALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur