Calendario scolastico Sicilia: inizio 12 settembre, addio festa autonomia e alternanza nei 200 giorni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pubblicato dalla Regione Siciliana il calendario scolastico 2018/19, si parte il 12 settembre 2018, termine lezioni 11 giugno 2019. Le Vacanze di Natale saranno dal 22 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, quelle pasquali dal 18 al 24 aprile 2019.

Addio festa dell’autonomia

Tra le novità l’eliminazione della festa dell’autonomia siciliana che era stata istituita dal Governo presieduto dall’autonomista Lombardo, esponente del partito MPA.

Al posto della festa fissata per il 15 maggio, le scuole dovranno comunque organizzare “specifici momenti di aggregazione scolastica per lo studio dello statuto della Regione Siciliana e per l’approfondimento di problematiche connesse all’autonomia, alla storia e all’identità regionale.”

Alternanza scuola-lavoro nelle 200 ore

Un’altra novità riguarda l’Alternanza scuola-lavoro. Infatti, secondo quanto riporta il calendario, le ore svolte in orario scolastico dovranno essere inserite nel tetto dei 200 giorni di lezione garantite.

Non sono mancate le polemiche a riguarda, tra queste riportiamo la riflessione pubblicata da Ceripnews che così commenta: “In buona sostanza, adesso che l’A-S-L è a pieno titolo incardinata nei 200 giorni di lezioni/attività didattica, con tanto di decreto assessoriale, se si volesse estremizzare, la situazione potrebbe essere la seguente:

Istituti tecnici e professionali : Ore di stage 400 nel triennio, ipotizzando 6 ore di attività al giorno si ottengono 66,66 giorni di attività sempre nel triennio, che divisi per anno ammontano a 22,22 giorni di lezioni/attività d’aula perduti!

Licei: Ore di stage 200 nel triennio, ipotizzando 6 ore di attività al giorno si ottengono 33,33 giorni di attività sempre nel triennio, che divisi per anno ammontano a 11,11 giorni di lezioni/attività d’aula perduti!

Scarica il decreto

Versione stampabile
anief anief
soloformazione