Calendario scolastico. La regione Sicilia cancella divieto compensazione dei giorni di anticipo dell’inizio delle lezioni

La regione Sicilia ha pubblicato la terza versione della delibera del calendario scolastico.

Il terzo decreto assessoriale integralmente quello precedente, il D.A. n. 5653/2017., che avevamo trattato in questo articolo.

In questo documento è stato cancellato il 2° comma dell’art. 4,  che consentiva alle scuole di anticipare la data d’inizio delle lezioni, ma con obbligo di compensazione, cioè  le giornate di lezione che derivano da tali anticipi si aggiungeranno al calendario scolastico e non potranno essere compensate. I giorni di sospensione durante l’anno scolastico vanno invece recuperati, come scritto nel primo capoverso.

Si rammenta nel nuovo decreto che i giorni di lezione minimi da effettuare sono 200.

Nuovo decreto  

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!