Calendario scolastico, in Piemonte si riparte il 13 settembre. Niente vacanze di Carnevale se risalgono i contagi e torna il lockdown

Stampa

In Piemonte l’anno scolastico 2021-22 inizierà il prossimo 13 settembre e proseguirà fino al 10 giugno. C’è, però, una una clausola di salvaguardia delle lezioni voluta dall’assessore all’Istruzione Elena Chiorino. Esclusivamente riservata al prossimo anno, in via precauzionale.

“Dopo l’apertura dell’anno scolastico 2021/22, in caso di risalita dei contagi e conseguente adozione di provvedimenti di chiusura prolungata delle scuole, le vacanze di Carnevale potranno essere soppresse in tutto o in parte previa adozione di idoneo provvedimento entro il 10 gennaio 2022”.

La clausola è stata stabilita in sede di Conferenza per il diritto allo studio e la libera scelta educativa lo scorso 18 maggio che ha dato parere positivo. È scontato che si spera che il 2021-22 sia l’anno del ritorno alla normalità e la clausola non serva.

La bozza del calendario scolastico

Così come segnala l’edizione di Torino del Corriere della Sera, la bozza attuale prevede già un giorno in meno a Carnevale rispetto allo scorso anno, da sabato 26 febbraio a martedì 1° marzo compreso.

Saranno invece più lunghe le vacanze di Natale, con 17 giorni di fila, da venerdì 24 dicembre al 9 gennaio con rientro a scuola lunedì 10. Solo un paio di weekend lunghi per la festa dei Santi e poi per il 25 aprile, entrambi di lunedì. Dureranno 6 giorni le vacanze di Pasqua previste da giovedì 14 aprile a martedì 19. La pausa di Carnevale, adottata in Italia da una decina di regioni concentrate al Nord, incentiva da anni le settimane bianche e gli sport sulla neve.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur