Calendario scolastico. In Emilia-Romagna gli albergatori e i bagnini chiedono di posticipare il primo giorno di lezione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Bagnini e albergatori dell’Emilia-Romagna chiedono alla Regione che le lezioni del nuovo anno scolastico inizino lunedì 18 settembre, anziché venerdì 15.

Spezzare il molto probabile ultimo weekend di lavoro a pieno regime della stagione sarebbe un danno per la stagione turistica, che dovrebbe essere allungata e non tagliata, affermano gli imprenditori.

Propongono quindi di spostare la fine delle lezioni al sabato 8 giugno, invece che al giovedì 7, come calendarizzato: in questo modo non si arrecherebbe alcun danno alle famiglie e il numero dei giorni di lezione sarebbe comunque salvaguardato.

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare