Calendario scolastico 2023-24: tutti i ponti e le festività del prossimo anno. Date per regione

WhatsApp
Telegram

Qualche settimana ancora di vacanza e poi gli studenti torneranno sui banchi per l’inizio delle lezioni dell’anno scolastico 2023-24, che inizia ufficialmente fra poco più di due settimane. Quanti ponti regalerà il nuovo anno scolastico dopo il 2022-23 fortunato?

Le festività nazionali:

  • tutte le domeniche;
  • il 1° novembre, festa di tutti i Santi;
  • l’8 dicembre, Immacolata Concezione;
  • il 25 dicembre, Natale;
  • il 26 dicembre;
  • il 1° gennaio, Capodanno;
  • il 6 gennaio, Epifania;
  • il giorno di lunedì dopo Pasqua;
  • il 25 aprile, anniversario della Liberazione;
  • il 1° maggio, Festa del Lavoro;
  • il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica;
  • la festa del Santo Patrono.

Ponti 2023-24

2 novembre: le Regioni che hanno deliberato lo stop dopo la festa di Ognissanti sono Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria.

Immacolata concezione 8-9 dicembre 2023: le Regioni che lo hanno deliberato sono Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta, Veto, province di Bolzano e Trento.

Ponte per la festa della liberazione il 26 e 27 aprile in Calabria, Campania, Piemonte, Valle d’Aosta, Bolzano.

Ponte per il 1° maggio il 29 e 30 aprile in Liguria e Molise.

Tutti i ponti nel Calendario scolastico 2023-24 OS

Alle date delle festività nazionali e dei ponti si aggiungono i giorni di pausa dalle lezioni decisi dai singoli collegi dei docenti, autonomamente e nel rispetto del numero minimo di giorni di lezioni da garantire.

Calendario scolastico 2023-24: tutte le festività previste. Ordinanza Ministero

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti 30-60 CFU, apertura straordinaria e full immersion nel mese di luglio. Contatta Eurosofia