Calenda contro Valditara: “Ha detto un’idiozia gravissima, chi si sente inadeguato rischia la depressione”

WhatsApp
Telegram

Il leader del Terzo Polo, Carlo Calenda, in un’intervista a La Repubblica parla anche delle esternazioni del ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara riguardo l’umiliazione che aiuta a crescere.

Per Calenda il titolare del dicastero di Viale Trastevere “ha detto un’idiozia gravissima tanto più alla luce del ruolo che ricopre. L’umiliazione non serve mai a tirar fuori il meglio, anzi il contrario. Chi si sente inadeguato, se viene vessato rischia la depressione, se non peggio. E vale anche per la sinistra, attenzione a come parlate, a soffiare sul fuoco della tensione sociale, a evocare continuamente la piazza, soprattutto se prima non si avanzano controproposte serie”.

Leggi anche

“Dall’umiliazione nasce il riscatto”, la scuola del ministro Valditara fa discutere. Opposizione all’attacco: “Parole repressive e ideologiche”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur