Calcolo ferie e festività soppresse ATA

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un chiarimento su come si calcolano ferie e festività soppresse per il personale ATA. 

Scrive un nostro lettore

Ho un contratto con la scuola dal 25 febbraio all’8 giugno 2019. Vorrei sapere quanti giorni di ferie spettano ad CS su un contratto part-time di 12 ore settimanali, dal lunedì al venerdì , quanti giorni di recupero per le festività soppresse. Quanti giorni di permesso retribuito se si ricopre la carica di Rappresentante di Lista alle elezioni Europee considerando che la residenza è a più di mille chilometri. Inoltre sul contratto della scuola visibile su NoiPa vi è la dicitura “NO Retrib. Sabato/Domenica”. Cosa significa. Grazie anticipatamente.

di Giovanni Calandrino – Il comma 11 dell’art. 58 del CCNL scuola/2007 afferma che: [omissis] I lavoratori a tempo parziale verticale hanno diritto ad un numero di giorni proporzionato alle giornate di lavoro prestate nell’anno. Il relativo trattamento economico è commisurato alla durata della prestazione lavorativa.

Il comma 2 dell’art. 19 del suddetto CCNL ribadisce che, le ferie del personale assunto a tempo determinato sono proporzionali al servizio prestato. Il calcolo da eseguire è il seguente:

giorni di ferie effettivamente spettanti 30 o 32 x giorni di servizio alla settimana / 6

giorni di festività soppresse effettivamente spettanti 4 x giorni di servizio alla settimana / 6

Dunque per le supplenze temporanee, il risultato va riproporzionato ai giorni di effettivo servizio.

Dal 25-02-2019 all’08-06-2019 matura 7,15 giorni di ferie e 0,95 giorni di festività soppresse (calcolo effettuato su base 30 ovvero personale con meno di tre anni di servizio).

Raffaele – Quanti giorni di permesso retribuito se si ricopre la carica di Rappresentante di Lista alle elezioni Europee considerando che la residenza è a più di mille chilometri?

La risposta la trova nella nostra scheda: Elezioni 26 maggio, quali permessi sono previsti. Info per elettori, presidenti seggio e scrutatori

Raffaele – Inoltre sul contratto della scuola visibile su NoiPa vi è la dicitura “NO Retrib. Sabato/Domenica”. Cosa significa.

Deve far correggere l’errore, deve comunicare alla segreteria lo sbaglio in modo da perfezionare il pagamento del sabato e domenica, considerato che il suo contratto va dal 25-02-2019 all’08-06-2019.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione