Calcolo ferie e festività personale ATA part-time

Stampa

Rispondiamo al quesito inviato da una scuola, sempre alle prese con calcolo ferie e festività per il personale ATA. 

Come viene calcolato le ferie per un part-time di 33 ore così articolato:

lunedi 9 ore giornaliere

da martedì al venerdi 6 ore giornaliere

sabato riposo.

Nel caso il dipendente ricade in malattia o chiede ferie per il giorno di lunedì deve effettuare le 3 ore del sabato?

di Giovanni Calandrino – Gentile scuola, nel quesito non si definisce ne la durata temporale del contratto ne l’anzianità di servizio, dunque effettuerò i calcoli nelle seguenti condizioni:

  • dipendente in regime di part-time dal lunedì al venerdì;
  • con contratto annuale;
  • con anzianità inferiore a tre anni.

Il comma 11 dell’art. 58 del CCNL scuola/2007 afferma che: [omissis] I lavoratori a tempo parziale verticale hanno diritto ad un numero di giorni proporzionato alle giornate di lavoro prestate nell’anno. Il relativo trattamento economico è commisurato alla durata della prestazione lavorativa.

Pertanto il dipendente maturerà 25 giorni di ferie e 3,33 giorni di festività soppresse l’anno.

Alla domanda: Nel caso il dipendente ricade in malattia o chiede ferie per il giorno di lunedì deve effettuare le 3 ore del sabato?

La risposta è NO. L’eventuale giorno di ferie o di malattia va a coprire l’intera giornata lavorativa, indipendentemente dalle ore di servizio effettuate nella medesima.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa