Calcolo Ferie ATA con settimana articolata su cinque giorni lavorativi

Stampa

Attenzione al calcolo delle ferie spettanti: le segreterie devono utilizzare i riferimenti normativi più aggiornati. 

Una collaboratrice scolastica chiede

Sono una coll scol che lavora in una scuola primaria e chiedo come fare x ottenere le giuste ferie premetto che sono a tempo ind da molti anni e che la scuola dice che ho diritto a 27 gg di ferie all anno lavorando su 5 gg a 7 ore al gg sabato a casa 35 ore alla sett durante attività didattica ho fatto presente che me ne spettano 32 ma non c’è verso facendo vedere anche il Vs articolo su orrizzonte scuola che mi dà ragione pure al mio sindacato Cisl che però ha detto anche lui che me ne spettano 27. Cosa devo fare? Mi posso rivolgere al miur? Grazie intanto.

di Giovanni Calandrino – La sua scuola si sta sbagliando. Il numero di 26 o 28 giorni di ferie era stato stabilito dal DPR 395 del 23.8.1988 ormai superato.

Oggi è chiaro che per tutto il personale scolastico le ferie sono sempre rapportate a 32 (o 30) giorni effettivi anche se si lavora su 5 giorni settimanali.

Di seguito le riporto l’Orientamento Applicativo del 06.05.2014 dell’ARAN, dove si chiarisce che il sesto giorno è considerato lavorativo ai fini del computo delle ferie:

Le ferie del personale ATA vengono regolate dal CCNL 29.11.2007, all’art. 13 comma 5 in cui viene specificato che nel caso in cui il POF d’istituto preveda la settimana articolata su cinque giorni di lavoro il sesto è considerato lavorativo ai fini del computo delle ferie. In questo modo, è irrilevante per il calcolo delle ferie che la settimana lavorativa di 36 ore sia articolata su cinque o sei giorni.

Pertanto ai fini del computo delle ferie e i giorni di ferie goduti per frazioni inferiori alla settimana vengono calcolati in ragione di 1,2 per ciascun giorno.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur