Calano alunni all’infanzia, quest’anno più classi. Crescono (troppo) gli alunni disabili

WhatsApp
Telegram

Il Ministro, in audizione in VII Commissione cultura alla Camera, ha dato i numeri relativi agli studenti e le classi. Il Ministro pone l’accento sull’aumento degli alunni disabili, affermando che crescono le certificazioni in particolare per gli alunni stranieri, con forte sospetto.

Il Ministro, in audizione in VII Commissione cultura alla Camera, ha dato i numeri relativi agli studenti e le classi. Il Ministro pone l’accento sull’aumento degli alunni disabili, affermando che crescono le certificazioni in particolare per gli alunni stranieri, con forte sospetto.

Gli alunni quest’anno sono aumetati nel totale, ma è calata nella primaria. Il Ministro ha evidenziato un significativo aumento del numero delle classi, che comporta un rapporto in positivo tra alunni e studenti: 1659 classi in più. Ciò ha concesso di passare da 21,5 a 21,4 alunni-classe.

Un dato che preoccupa il Ministro è l’aumento degli alunni disabili che si concentra soprattutto nelle regioni del Mezzogiorno. "Mi permetto una parentesi, – ha detto il Ministro – quello che ho notato, ma senza un approfondimento, è il fatto che la disabilità si concentra per aree geografiche e concentrandosi sugli alunni stranieri. Sospetto che coincida con difficoltà di integrazione."

Per quanto riguarda il tempo pieno, ha affermato "è cresciuto il numero degli alunni che ne usufruiranno del 2%".

I numeri delle immissioni in ruolo 2014/15

A.s. 2014/15. Cosa è stato avviato. Sulla riforma confronto rimandato alla prossima settimana

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur