Calabria verso zona rossa, a Catanzaro chiudono due scuole per casi positivi

Stampa

Sono 262 i nuovi contagiati registrati nelle ultime 24 ore nella regione Calabria. Un dato quello del numero dei contagi giornalieri che si conferma stabile in attesa della dichiarazione da parte del Governo della dichiarazione con la quale si istituisce la zona rossa nella regione.

Attenzione sempre molto alta sul fronte degli ospedali e sulla scuola.

A causa della presenza di un caso di positività al Covid, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, ha disposto la chiusura dell’Istituto comprensivo dal 5 al 7 novembre per consentire le operazioni di sanificazione ed igienizzazione e contestualmente è stata disposta la sospensione dell’attività didattica in presenza, con conseguente attivazione della didattica digitale integrata, in tutte le classi dello stesso plesso dal 5 al 10 novembre compreso.

Stessa decisione anche per una classe di una scuola primaria che resta chiusa dal 5 al 10 novembre. Per favorire la didattica a distanza il Ministero dell’Istruzione ha reso noto lo stanziamento di 3,5 milioni di euro da ripartire a beneficio di 360 istituti scolastici calabresi.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia