C.D.M.A: chiediamo inserimento dei diplomati magistrali in GaE a pieno titolo e stabilizzazione

Stampa

C.D.M.A – Il Comitato Diplomati Magistrali Abilitati (C.D.M.A) intende chiarire con voce univoca e ferma la propria  POSIZIONE UFFICIALE in merito all’inserimento dei diplomati magistrali abilitati nelle graduatorie ad esaurimento.

 Gli esponenti politici di questo Paese, sia di maggioranza che opposizione sappino che le nostre richieste sono chiare e non indietreggiamo di un centimetro, poichè siamo la categoria più ingiustamente colpita dalle politiche fallimentari dei vari governi, che si sono succeduti nel corso degli anni. Il responsabile, in primis, rimane ovviamente il Partito Democratico, il quale continua ad accanirsi contro di noi in maniera assolutamente vergognosa! Pertanto, rammentiamo le nostre istanze:
1) Inserimento dei diplomati magistrali abilitati nella 3 Fascia delle Graduatorie ad Esaurimento, in base al proprio punteggio e nel rispetto di eventuali riserve (legge 68/99-disabilità) o preferenze (figli a carico ecc..), così come previsto dalle attuali leggi in vigore.
2) STABILIZZAZIONE IMMEDIATA di coloro in possesso dei 36 mesi di servizio su posto vacante e disponibile, tenendo conto della Direttiva 1999-70 CE.
Non accetteremo MAI inserimenti in coda e “codini” vari, perché siamo stanchi di essere attaccati da chiunque e subìre l’ennesimo torto. La categoria dei diplomati magistrali è composta per lo più da persone ANCHE LAUREATE, la cui maggioranza insegna nelle scuole da anni e ha contribuito al funzionamento del sistema scolastico italiano. Non permetteremo a nessuno di spazzarci via. Denunceremo tutto in Europa, se sarà necessario, perché non rinunceremo ai nostri diritti, né ora e né mai. La campagna elettorale è alle porte: non strumentalizzateci e ancora peggio non alimentate la “guerra” tra poveri, ossia tra noi e docenti di altre categorie.
COMITATO DIPLOMATI MAGISTRALI ABILITATI (C.D.M.A) E I MEMBRI
IL PRESIDENTE
Liberato Gioia

Stampa

Nuovi percorsi mirati e intensivi per prepararti al Concorso Stem. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype