Bussetti: scuola può educare i giovani all’uso dei social

WhatsApp
Telegram

Il Ministro Bussetti è intervenuto sull’uso dei social da parte dei giovani e sul ruolo della scuola scuola al riguardo.

Uso social

Bussetti, come riferisce l’Ansa, afferma che i giovani possono fare un uso positivo dei social se riescono a gestirlo con buonsenso.

Ruolo della scuola

Un ruolo importante, prosegue il Ministro, può svolgere la scuola guidando i giovani e rendendoli consapevoli del fatto che talvolta i social  “deformano la realtà e anche le relazioni: dico ai ragazzi ‘guardatevi negli occhi’, è importante relazionarsi”.

Il titolare dell’istruzione confessa che, prima di diventare il Ministro, non utilizzava quasi mai il profilo FB: “forse ho postato una canzone di Vasco Rossi”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur