Bussetti Ministro Istruzione per poche ore. Un tecnico, noi vogliamo un politico. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Libero Tassella – Bussetti/Carneade chi era costui? Se il preside Giuliano è stato ministro in pectore fino all’ultimo momento, eliminato per il dissenso espresso dagli insegnanti, soprattutto che hanno votato 5 stelle, manifestato sui social, Bussetti é stato ministro per poche ore, prima del veto finale di Mattarella.

Un ex insegnante di educazione fisica, poi diventato un burocrate presso AT Milano. Mi sto ancora chiedendo se fosse in quota M5s o Lega.

Un Carneade, un tecnico. Noi avevamo chiesto un politico, un insegnante, un docente che si fosse contraddistinto nella lotta alle politiche del PD.

Non mi pare che Bussetti come Giuliano fossere scelte giuste. Ma ora siamo in campagna elettorale. A ottobre si vota. Cottarelli farà un governo balneare e esprimerà un ministro, per quello che varrà potrebbe essere un Bussetti, un Bertoncelli o un prete( cfr. Avvelenata di Guccini) , non cambierebbe nulla

Versione stampabile
anief anief
soloformazione