Bussetti: i calciatori hanno grandi responsabilità nei confronti dei giovani

WhatsApp
Telegram

“I calciatori hanno una responsabilità nel loro modo di comportarsi e vorrei se ne rendessero conto. Possono essere dei moltiplicatori di atteggiamenti positivi, per i bambini ma anche per gli adulti. I messaggi positivi dei campioni aiutano i nostri ragazzi e loro devono essere dei leader in questo”.

E’ quanto affermato dal ministro Marco Bussetti in un intervista alla Gazzetta dello Sport, in seguito al lieto fine della vicenda del bambino scozzese, che voleva vedere Inter-Sassuolo, chiusa al pubblico dopo i cori razzisti contro il calciatore del Napoli Koulibaly.

Fonte

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur