Bussetti: educazione civica è materia trasversale a tutte le discipline

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

L’educazione civica nelle scuole deve essere un insegnamento trasversale a tutte le materie.

E’ un altro dei passaggi del ministro dell’Istruzione, Bussetti, sulle linee programmatiche presentate questa mattina al Senato.

Le parole esatte del Ministro sono state: “Sono convinto che l’educazione civica faccia parte a tutti gli effetti del patrimonio culturale della scuola italiana ed sia materia trasversale a tutte le discipline. Per sua natura si esprime in ogni momento della vita comunitaria ed è parte integrante del curricolo scolastico“.

Valorizzare buone pratiche per contrastare bullismo

Il Ministro ha poi dedicato una parte del suo intervento al fenomeno del bullismo: “Quello del bullismo è un tema che, già da Dirigente dell’Ambito Territoriale di Milano, ho affrontato con attenzione. Sono già pronte diverse iniziative rivolte oltre che alle scuole anche a tutti i soggetti interessati, che verranno rese disponibili in autunno per far fronte ai fenomeni devianti e pericolosi e valorizzare le buone pratiche e i comportamenti virtuosi. Facendo comunità si creano abitudini positive e si stimolano i giovani a comportamenti corretti e consapevoli“.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione