Bussetti: docenti devono ascoltare i ragazzi e individuarne eventuali disagi. Protocollo Miur-AGIA

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Bussetti ha annunciato, tramite un post sulla propria pagina FB, l’accordo Miur-Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza , al fine di promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il post

Oggi ho siglato con l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza (#AGIA) Filomena Albano un Protocollo di Intesa per promuovere i diritti di infanzia e adolescenza.

I nostri ragazzi trascorrono buona parte della loro giornata a scuola: nei docenti devono trovare persone in grado di ascoltarli e di rintracciare eventuali segnali di disagio. Gli insegnanti devono continuare a essere uno dei punti saldi di alunne e alunni.

Tra i temi-chiave dell’Intesa, anche il rapporto tra scuola e famiglia, che vogliamo rilanciare e rafforzare nell’interesse dei nostri ragazzi.

Miur, intesa con il Garante per promuovere diritti infanzia e adolescenza

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione