Bussetti: abolizione alternanza e invalsi come requisiti ammissione maturità

WhatsApp
Telegram

Il Ministro Bussetti, rispondendo alle domande di Skuola.net sull’esame di maturità., ha svelato quello che sarà il destino delle prove invalsi e dell’alternanza scuola-lavoro.

Bussetti ha dichiarato che il destino di prove invalsi e alternanza è ormai segnato, in quanto la proroga al 2019/20 è propedeutica alla loro eliminazione come requisiti di ammissione alla maturità.

Alternanza e prove Invalsi, ha proseguito il titolare del Miur, saranno comunque svolte, come avverrà già quest’anno.

Ammissione Maturità, Bussetti: no prove invalsi perché non efficaci a valutare percorso studenti

WhatsApp
Telegram

Avviso importante: come ottenere la Cessione del Quinto in Convenzione NoiPa senza pagare Commissioni e Spese d’istruttoria con PrestitoPiù