Bussetti “accordo storico contro precarietà: PAS, concorsi e 70mila nuove assunzioni”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Anche il Ministro Bussetti, attraverso il profilo Facebook, risponde alle critiche che da più parti sono state sollevate sull’intesa siglata da Miur e sindacati FLCGIL, CISL, UIL, SNALS e GIlda l’11 giugno. 

“La stabilizzazione di quasi 70 mila precari della scuola – afferma Bussetti – è un grande risultato che conferma l’attenzione di questo Governo nei confronti dei docenti.”

PAS docenti 3 annualità di servizio

Al percorso abilitante PAS potranno accedere i docenti con 3 anni di servizio. Superata la distinzione tra scuola in cui è stato maturato il servizio.

L’accesso è aperto ai docenti che hanno svolto il servizio sia in scuola statale che paritaria o nei percorsi di formazione professionale e  anche ai dottori di ricerca.

Concorso straordinario

Il concorso sarà strutturato con la valutazione di titoli, servizio e prova computer based.

24.000 docenti saranno ammessi alla procedura straordinaria di stabilizzazione riservata ai docenti con i tre anni di servizio nella scuola statale.

Seguirà una prova orale non selettiva il cui punteggio servirà solo per migliorare la posizione in graduatoria ai soli fini della scelta della sede.

La procedura spiegata dal Ministro

Bussetti, due concorsi secondaria: 24.000 posti docenti con tre anni servizio statale e 24.000 ordinario

Il comunicato dei sindacati Raggiunto l’accordo con il Ministero Bussetti su PAS e fase transitoria

No PAS sostegno

Non ci sarà il corso su sostegno

Scarica il testo dell’intesa

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione